Scodinzolerò

Oggi B. ha prodotto l’ennesimo capolavoro che non piacerà ai più ma che mi fa sorridere nonostante la giornataccia e la solitudine della cena.

Un intero Consiglio di classe a sua disposizione: materiale umano da studiare e reinventare, da scomporre e ripresentare attraverso gli occhi di un bimbetto che sa chi torturare. Fortunatamente.

E quasi mi manca il coraggio, mi mette a disagio chè coglie più del richiesto perchè sa che la porta, per lui, è scardinata. Mi studia, ride con gli occhi e mi provoca ma nel 99% dei casi è solo un gioco al quale adoro non sottrarmi. Lui può perchè non va oltre. Lui non mi fa del male. 

Le sue mani sono sporche quanto le mie e così il salato incontra la timida curva di un sorriso che stenta, stasera, ad accendersi. Alla luce fioca della vaniglia ti penserò.

Il cane è fedele, non graffia, spesso abbaia ma non morde. Il migliore amico dell’uomo.

E poi scodinzolo. 

Ti adoro e, sfortunatamente, lo sai.

Annunci