Le sorprese dietro l’oblò

Immagine

Ebbene sì, vi ho tratto in inganno. 

1 settembre 2013


E’ domenica mattina, ho i capelli arruffati e le borse agli occhi per l’insonnia. Ho già ricominciato ma quelle ultime ore non potevano andar sprecate ed il sonno si recupera, forse.

Un sospiro mi tiene compagnia e penso a tutte le parole dette. A proposito: non ho mantenuto la promessa perchè appena ho girato le spalle mi sono concessa la giusta dose di salato per poi conservarla in un fazzoletto che laverò. (Alla fine qualcosa c’entra la lavatrice).

Mi piace pescare i fazzoletti che odorano d’ammorbidente.

Sono tornata, non si vede? E con me “forti” progetti perchè, pian piano, imparo a sognare.